casa sciaredo a barbengo,

restauro

 

committente: fondazione sciaredo, zurigo
arredo: Arch. Jürg Bally, berna

anno di costruzione: 1932
progetto e lavori di restauro: 1999–2001

dati dimensionali: 600 mc sia, 130 mq sul

Progettata e costruita da Georgette Klein nel 1932 questa casa è un’importante testimonianza del primo moderno in Ticino.
La progettista non era architetto.
Georgette Klein proveniva da una famiglia dell’alta borghesia di Zugo, aveva studiato germanistica, suonava il violoncello, disegnava stoffe e scolpiva burattini di legno.
Questa casa in mezzo al verde, costruita da lei fisicamente con l’aiuto del marito, era per lei il luogo dove passare la seconda parte della vita.
Alla sua morte è passata alla sorella Marcelle, ed in seguito è diventato un Atelier per artisti, secondo le ultime volontà delle due sorelle.